WABISABIPHOTOGRAPHY

Wabi-Sabi. (n.) the discovery of beauty in imperfection

Lago di Tovel

Passeggiata sulle sponde del lago di Tovel con la Fujifilm X100F.

Passeggiare lungo le rive di questo lago del Parco naturale Adamello Brenta è come lavarsi la faccia la mattina con l’acqua fresca.

Ti sveglia i sensi e la vista.

Le sua acque cristalline, gli alberi che si tuffano con le radici a sfiorare l’acqua, le piccole barche ormeggiate sulle sue rive e le Dolomiti di Brenta a chiudere lo sfondo sono qualcosa di unico. Un tempo ormai andato le sue acque diventavano rosso sangue alimentando leggende che riecheggiavano tra le valli delle Dolomiti. Oggi il rosso ha lasciato spazio ad un azzurro ed a un verde intenso e ad una limpidezza da far invidia a molti dei mari più belli.

Avendo scelto di usare come unica fotocamera la Fujifilm X100F, è un vero piacere passeggiare anche sulle strade di montagna e lungo le rive di questo splendido lago alpino. Alle volte sembra quasi di non averla addosso tanto è leggera. Ma non rimpiango assolutamente le mie precedenti grosse ed ingombranti dslr. La qualità dell’ottica dell’autofocus e del sensore della piccola di casa Fujfilm è indiscutibile.

Di seguito qualche scatto della mia passeggiata lungo le sponde di questo magnifico lago della Val di Non in una domenica di metà settembre.